Bordo luminoso destra

Sirakov Peev ha fatto un fagotto sul bordo destro, ma in passato – e APOEL per il quale poco Zachary giocato prima l’infortunio e il conflitto con l’allenatore, e in Bulgaria, ha lavorato non solo per la protezione, ma anche più vicino all’attacco. Competenze colpiti, perché anche con il difensore Shiraki ha dato un sacco di assist, e il suo famoso gol contro Nalchik “Spartacus“ in genere è unica – Zachary ha segnato con un angolo incredibilmente acuto. Naturalmente, più tardi ha ammesso che appendere appena infilato la palla bene, ma questi obiettivi incredibili sono rari, come questo non sia dimenticato. Quindi non è necessariamente segnare molto e abbastanza spesso di lasciare la traccia più evidente.

E ‘cresciuto con Perm

Sirakov entrò a far parte non solo il “Amkar“, ma Perm – quando sono arrivato in città per undici anni fa, il suo allarme sanitario aeroporto aspetto trasandato e sporco di stagione, adatto appartamento per mesi alla ricerca del tempo non è troppo ispirato. Ma abituato a guardare la trasformazione della città, su edifici e infrastrutture cambiamento, diventando il decennio questo Perm. Un paio di anni fa, anche la famiglia era in programma di trasferirsi in Russia, dopo molti anni che vivono nella distanza non è facile, soprattutto dopo la comparsa del bambino. Naturalmente, oggi Zachary va a casa, ma il caso è tenuto a visitare Perm e non senza piacere, perché i luoghi familiari, druzeyzavel lingua russa imparato molto tempo fa. Allo stesso modo è diventato il suo.

2

Fedelmente

Per undici anni Shiraki ricevuto molte offerte da altri club, ma Mosca non è stato strappato, e all’estero il club giusto e ho trovato nessuno. Ma i suoi fallimenti track record di FC “Moskva“, “Dinamo“, e un paio di squadre. Negli ultimi anni, Zachary non poteva arare il marciapiede, come prima, e prima ancora è stato uno dei campionato terzino destro più consistente. Il fatto che Sirakov radicata nella posizione di “limite“, la dice lunga. Ma più su Zachary dice la sua lealtà verso “Amkar“ – non è solo la leggenda del club, per cui più giocato solo Popov e Paramonov, ma tutta la divisione, a causa della lunga storia di relazioni con legionari bit. E i difensori così competenti sempre perdere. Auguriamo buona fortuna a Zachary, e ancora una volta ha in programma di ottenere una licenza di coaching, chissà, forse in futuro sarà nuovamente a Perm?

Reklama

Parašykite komentarą

Įveskite savo duomenis žemiau arba prisijunkite per socialinį tinklą:

WordPress.com Logo

Jūs komentuojate naudodamiesi savo WordPress.com paskyra. Atsijungti / Keisti )

Twitter picture

Jūs komentuojate naudodamiesi savo Twitter paskyra. Atsijungti / Keisti )

Facebook photo

Jūs komentuojate naudodamiesi savo Facebook paskyra. Atsijungti / Keisti )

Google+ photo

Jūs komentuojate naudodamiesi savo Google+ paskyra. Atsijungti / Keisti )

Connecting to %s